Questa pre­mes­sa, per dir­vi che il plu­rale di « bel­ga » è « bel­gi » per­ché forse ha risen­ti­to dell’in­fluen­za del­la paro­la Belgio, e del nome fran­cese degli abi­tan­ti, Belges. Ne par­la in modo mol­to pre­ci­so la Crusca :
« […] Belga rap­pre­sen­ta l’u­ni­ca ecce­zione a ques­ta rego­la, e ha come plu­rale bel­gi, pro­ba­bil­mente per influen­za del nome del­la nazione, Belgio, e del nome fran­cese degli abi­tan­ti, Belges. Per quan­to riguar­da il fem­mi­nile, il plu­rale è rego­lar­mente bel­ghe ».
Leggere l’ar­ti­co­lo com­ple­to :